Vorresti ricevere maggiori informazioni sulle tariffe di una traduzione? Non sai in cosa consiste la localizzazione? Cosa distingue un traduttore da un interprete?

Ecco una breve lista con le risposte alle domande più frequenti sui servizi linguistici che ti propongo.

Qual è la differenza fra un traduttore e un interprete?

I non addetti ai lavori tendono spesso a confondere queste due figure professionali. La distinzione fondamentale è questa: il traduttore scrive, l’interprete parla.
Quindi il traduttore si occupa di testi scritti e traduce contenuti quali manuali, schede prodotto, sottotitoli, documenti tecnici ecc.
L’interprete interagisce oralmente con persone che parlano una lingua diversa durante una fiera, una conferenza, una visita guidata, una trattativa di lavoro e così via.

Cos’è la localizzazione?

La localizzazione è l’adattamento di un testo, un prodotto, un sito web alla cultura di arrivo. Oltre alla traduzione, questo processo implica l’adattamento di unità di misura, valute, immagini, struttura grafica al sistema linguistico e culturale di destinazione.
La localizzazione riguarda anche le traduzioni ottimizzate per il web, con le quali è possibile ottenere un migliore posizionamento sui motori di ricerca nazionali e internazionali.

Quanto costa una traduzione?

In generale le tariffe di una traduzione sono calcolate a parola sorgente (parola del testo di origine) o a cartella (un testo di 1500 caratteri, spazi inclusi).
Non esistono tariffe fisse per una traduzione. Le tariffe variano a seconda del progetto. I fattori che influenzano le tariffe applicate sono: la combinazione linguistica, il tipo di testo, il formato, la lunghezza del testo, la data di consegna. Qualche esempio: una traduzione urgente costa di più di un progetto al quale posso lavorare in tempistiche più elastiche; la traduzione di un file word (.doc) è più economica rispetto alla traduzione di un file PDF e alla localizzazione di un sito.
Pertanto le tariffe applicate sono personalizzate. Contattami per un preventivo gratuito: spiegami il tuo progetto e ti presenterò un preventivo su misura.

Cosa sono i CAT tools?

SDL_Trados_Studio_Web_Icons_200x130gr_02I CAT tools (Computer aided/assisted translation) sono software di traduzione assistita che permettono di accelerare il processo traduttivo grazie alla presenza di database terminologici. Non bisogna confonderli con i traduttori automatici (come Google Translate), che producono l’esatto opposto di una traduzione professionale.
I CAT tools sono veri e propri programmi utilizzati dai traduttori professionisti con cui è possibile creare memorie di traduzione sulla base di traduzioni già effettuate. I CAT tools più diffusi sono SDL Trados Studio, MemoQ, Wordfast, Across.

Per informazioni più dettagliate sul calcolo delle tariffe, la determinazione dei compensi e le condizioni di pagamento, ti invito a leggere i Termini e le Condizioni Generali.
In queste F.A.Q. non hai trovato le risposte che cercavi? Se hai altri dubbi, non esitare a contattarmi.